San Maurizio Canavese

Cosa vedere nel Canavese: alla scoperta dei castelli

Cosa vedere nel Canavese: alla scoperta dei castelli

Gli ultimi giorni d’estate si prestano a gite fuori porta e turismo di prossimità, di cui vi abbiamo parlato in una precedente news. Abitate a Torino e Provincia e siete alla ricerca di spunti su cosa vedere nel Canavese? Oggi partiamo alla scoperta dei magnifici castelli presenti sul territorio. 

Il Canavese infatti, oltre alle bellezze paesaggistiche, offre un esteso circuito di imponenti manieri risalenti a varie epoche, che raccontano la storia del Piemonte. Ma quali sono quelli più iconici? 

Castello di Agliè

Questa maestosa Residenza Sabauda raccoglie in sé una commistione straordinaria di stili e suggestioni. Il primo nucleo costruttivo risale al Medioevo, tuttavia, nel corso del ‘600, la facciata è stata completamente rivista dall’architetto Amedeo di Castellamonte. Il Castello venne in seguito acquistato dai Savoia e divenne una Residenza Reale nella seconda metà del ‘700. 

Oggi il Castello Ducale di Agliè viene apprezzato in maniera particolare per gli splendidi giardini, per le eleganti fontane e per la ricchezza degli arredi interni. Ricordiamo inoltre che negli anni, l’atmosfera incantata di questo luogo ha contribuito a renderlo la location perfetta per fiction e serie televisive. 

Castello di Ivrea

Costruito da Amedeo IV di Savoia, conosciuto anche come il Conte Verde, nel 1358, questo imponente maniero è uno dei più famosi della zona. Definito da Giosuè Carducci come “il castello dalle rosse torri, il palazzo negli anni è stato adibito a diversi usi.

Grazie alla sua posizione strategica, all’inizio della sua storia ebbe prevalentemente una funzione difensiva. Successivamente divenne prima un’elegante residenza di campagna per la famiglia Savoia, e in seguito un carcere (fino al 1970). 

Se progettate una gita nel Canavese e non siete ancora sicuri su cosa vedere, vi segnaliamo nei dintorni del castello anche il Duomo di Ivrea e i resti dell’anfiteatro romano

Castello di Masino

Storica residenza dei conti Valperga di Masino, il castello è particolarmente noto per i suoi straordinari affreschi e per i ricchi arredi presenti all’interno degli appartamenti nobiliari. Motivo in più per visitarlo? Il palazzo ospita al suo interno il suggestivo Museo delle Carrozze

Vorreste saperne di più? Seguiteci su Facebook e Instagram per scoprire cosa vedere nel Canavese e per rimanere aggiornati sulle ultime novità del territorio.