San Maurizio Canavese

San Maurizio e il Canavese a Radio Veronica: la nostra intervista per #livesocial

San Maurizio e il Canavese a Radio Veronica

Qualche settimana fa siamo stati invitati negli studi di Radio Veronica One per parlare del nostro progetto, di com’è nato e del suo intento di dare valore e visibilità al territorio di San Maurizio Canavese e dintorni, con le sue iniziative e i suoi protagonisti: i cittadini, i ristoratori, i negozianti, e tutti coloro che vivono e operano in questa realtà che ha tanto da offrire.

Radio Veronica One: Come nasce il progetto San Maurizio e il Canavese?

Chiara: Il progetto nasce da un’idea di mio padre che ha lavorato una vita nel settore del turismo, e che, dopo aver portato per anni le persone in giro per il mondo, ha deciso di tornare alle sue origini (è nato a San Maurizio Canavese). Il progetto è andato online nel 2020, da pochi mesi, con l’idea di promuovere il nostro territorio, che è poco conosciuto, e le sue realtà locali. Spesso è difficile per i gestori di attività, come per esempio i ristoratori, riuscire a comunicare bene di sé stessi sui social. Con questo progetto vogliamo aiutare le persone a scoprire il territorio e le sue realtà locali, promuovendole sul nostro blog e sui nostri canali social a titolo completamente gratuito.

RVO: Raccontiamo qualcosa sulla storia di San Maurizio a chi ci ascolta?

Chiara: La storia di San Maurizio Canavese è da sempre legata a quella dei Savoia: si hanno notizie di questo Comune già dal 1100, ma uno degli anni cruciali è stato il 1300, quando la marchesa Margherita di Savoia concesse ai cittadini i territori per la costruzione di un borgo che è poi il germe dell’attuale paese.

RVO: Dal punto di vista naturalistico, cosa offre? È vicinissimo a Torino ed è immerso nel verde, cosa ci puoi raccontare?

Chiara: San Maurizio Canavese ha la fortuna di trovarsi in mezzo a due tra i più bei parchi del Piemonte: il Parco La Mandria e la Riserva Naturale della Vauda. La Mandria è la più vasta area cintata d’Europa ed è stato il primo parco regionale istituito in Italia. É visitabile tutto l’anno e oltre alla Reggia, offre una flora e una fauna unici. Il tutto a pochi passi da Torino.

RVO: Una cosa particolare del Parco della Mandria è che propone anche molte eventi; qualche esempio?

Chiara: Si, è vero, in estate per esempio ha proposto molti eventi a tema naturalistico, come il trekking notturno, per ammirare il cielo stellato e visitare alcune zone del parco che di solito non sono accessibili al pubblico. O il trekking al crepuscolo con picnic sul lago. Chi segue il nostro blog e i nostri social può rimanere aggiornato sulle varie iniziative naturalistiche, non solo della Mandria ma di tutto il territorio.

RVO: Il Canavese non offre solo natura e parchi, ma anche cultura gastronomica. Come tutto il Piemonte offre una grande varietà di cose buone. Cosa puoi raccontarci?

Chiara: Certo, cucina del territorio è molto semplice, di origine contadina, ma gustosa e creativa. E propone molto anche vini particolari. I ristoratori del territorio non si sono mai fermati e si sono attivati con il delivery e il take away, iniziative che vogliamo sostenere.

RVO: Quali sono i progetti futuri del portale San Maurizio e il Canavese?

Chiara: Il nostro obiettivo è far conoscere sempre di più il territorio, non solo dal punto di vista turistico ma come luogo dove stabilirsi, anche perché ha la fortuna di essere a pochi passi dalle grandi vie di collegamento che portano a Torino. Vogliamo far capire tutte le sue potenzialità e i suoi punti di forza come territorio da visitare ma soprattutto, da vivere.

Il mercato immobiliare negli ultimi tempi è indubbiamente cambiato e ci sembra una buona idea promuovere San Maurizio Canavese e farlo conoscere per chi cerca una soluzione abitativa nel verde, a pochi passi da Torino, servita da una vasta e valida rete di servizi, iniziative e realtà di eccellenza. 

Se sei incuriosito dal nostro progetto, aiutaci a farlo conoscere sempre di più. Seguici su Facebook e Instagram e invita i tuoi contatti a fare lo stesso: sempre più persone vedranno le nostre iniziative!