San Maurizio Canavese

Ultime notizie dal canavese: il servizio delivery al tempo del coronavirus

Notizie dal Canavese: il servizio delivery

I vantaggi di vivere in un piccolo comune si notano soprattutto nei periodi di maggiore difficoltà. In queste ultime settimane, caratterizzate dall’incertezza sugli scenari futuri in seguito alla diffusione del coronavirus, le notizie che arrivano dal Canavese sono confortanti.

Anche a San Maurizio infatti, così come in molti altri Comuni del Ciriacese, abbiamo assistito al diffondersi di una grande rete di solidarietà tra i cittadini che ogni giorno si impegnano a supportare le persone più a rischio.

Tra i servizi più utili che sono stati introdotti negli ultimi giorni va sicuramente citato il cosiddetto delivery, ovvero la consegna della spesa a domicilio. L’Amministrazione comunale di San Maurizio Canavese ha infatti stilato un elenco degli Esercenti e dei Commercianti che mettono a disposizione il servizio di consegna per facilitare le fasce di popolazione più a rischio. Cibo, beni di prima necessità, ma anche farmaci o vestiti: riceverli direttamente a casa è ora possibile e, soprattutto, non prevede alcun costo aggiuntivo.

Tra gli esercizi commerciali che hanno introdotto questa possibilità troviamo farmacie, erboristerie, panetterie e alimentari, ma anche negozi di abbigliamento e tabaccherie. La lista completa aggiornata al 27 Marzo è consultabile qui, ma sul sito del Comune, oltre alle principali notizie dal Canavese e da San Maurizio, verranno man mano segnalate anche le nuove adesioni.

Le ordinazioni e le richieste possono avvenire telefonicamente attraverso i numeri indicati da ogni negoziante e poi recapitate nel rispetto delle prescrizioni igienico-sanitarie in vigore per garantire la sicurezza sia degli operatori che dei consumatori.

Mai come in questo periodo difficile è bello pensare di far parte di una comunità unita, in cui ognuno mette a disposizione le proprie risorse per chi ne ha più bisogno. Supporto reciproco e collaborazione: sono questi i valori che ci aiuteranno ad affrontare al meglio l’epidemia.

Continua a seguire il nostro blog per rimanere aggiornato sulle ultime notizie dal Canavese.